10.5 C
SantAgata deGoti
mercoledì, 21 novembre, 2018
Home Studio

Studio

Blucode Lap

Live Action Performance

La ricerca di Blucode Lap [Live Action Performance] è volta a creare ambienti vivi dove le tecnologie avanzate e l'arte tradizionale sono utilizzate come metodo di ricerca e come strumenti dal forte impatto comunicativo, per continuare a trasmettere i profondi valori umanistici, artistici, storici e culturali che ci rappresentano. Per ridisegnare spazi, rimodulare tecniche, riformulare i principi e le strutture diffuse che regolano il mondo dell’arte istituzionalizzata. LAP nasce nel 2002 dalla confluenza di esperienze personali in una libera ricerca creativa nel campo della multimedialità e delle arti performative. Si tratta di un contenitore laboratoriale presidiato da numerosi artisti e figure creative con un alto profilo professionale. Blucode è l'evento che un gruppo crea e produce, fatto di scambi all'interno di uno spazio fisico, verbale ed emotivo. Un contenitore/stimolatore del libero pensiero e dell’immaginazione. È un campo di ricerca artistica, che si esprime con i linguaggi delle nuove arti mediali. L'attività viene avviata nel 2002 da Maurizio Chiantone [sound design, composizione, artefatti audiovisivi, nuove tecnologie] e Fabio Barisani [graphic design, fotografia]. Dal 2007 entra a far parte del gruppo Andrea Bove - fotografia e design, Gianni Battimiello - pittura e installazione, Enrico Pofi - fotografia e ricerche musicali, Peppe Buonanno [BAD\Bunker Art Division] - artefatti e realizzazioni installative, Giosuè Grassia - composizione e sviluppi elettronici.